EsteriPrimo Piano

Brasile: bambina colpita da un proiettile vagante mentre tornava da scuola

Quattro giorni fa, sempre a Rio de Janeiro, un'altra bimba di 8 anni era stata uccisa in un'operazione di polizia

Una bambina di 11 anni è stata colpita da un proiettile vagante a Rio de Janeiro. Il tutto, quattro giorni dopo la morte di Agatha Felix, la bambina di 8 anni rimasta uccisa durante un’operazione di polizia in una favela della stessa Rio de Janeiro. La piccola stava tornando da scuola a Catumbi, una baraccopoli del centro cittadino. Anche una donna non identificata è rimasta ferita nella stessa azione.

Tags

Articoli correlati