Esteri

Brasile: 20 le vittime delle alluvioni, 63 mila sfollati

(ANSA-AFP) – ITAPETINGA, 28 DIC – Sono 20 le vittime delle forti piogge e delle inondazioni che stanno sferzando lo Stato brasiliano nord-orientale di Bahia da novembre. Gli sfollati sono ora quasi 63 mila. Due nuovi decessi sono stati registrati nella cittadina di Itabuna: un uomo di 21 anni travolto dalle correnti e una donna di 33 anni rimasta uccisa in una frana, secondo un rapporto del governo locale. “Stiamo vivendo il più grande disastro nella storia della Bahia”, ha affermato il governatore Rui Costa, che da sabato scorso supervisiona le operazioni di soccorso nelle aree colpite. Secondo la Protezione Civile di Bahia, il numero di persone sfollate dalle loro case a causa dell’alluvione è quasi raddoppiato da domenica a 62.796. Altre 358 persone sono rimaste ferite dall’inizio delle forti piogge ad oggi. In totale, le autorità stimano che ad essere colpiti siano stati 116 Comuni, di cui almeno 100 attualmente in stato di emergenza, siano stati colpiti dalle forti piogge. (ANSA-AFP).
(ANSA)

Articoli correlati