Esteri

Bozza G7, dure conseguenze a Putin se armi chimiche-nucleari

NEW YORK, 24 MAR – Il G7 si apprestano a mettere in guardia il presidente russo Vladimir Putin sull’uso di armi chimiche o nucleari in Ucraina. E’ quanto emerge dalla bozza del comunicato finale dell’incontro, riportata dall’agenzia Bloomberg. I leader dei sette paesi si impegnano a continuare a imporre “severe conseguenze” sulla Russia con l’attuazione delle sanzioni già decise, e sono pronti ad adottare ulteriori misure. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati