Esteri

Borrell, la sfida ora è attuare la difesa comune

BRUXELLES, 22 MAR – “Dopo due anni di duro lavoro abbiamo un piano e quel piano è la bussola strategica sulla difesa comune. Ma i piani vanno attuati, sennò non servono a nulla. Questa è la sfida e non sarà facile. Per la prima volta però abbiamo un impegno da parte degli Stati membri, con un cronoprogramma chiaro. Io vigilerò perché gli impegni siano mantenuti”. Lo ha detto l’alto rappresentante per la politica estera Ue Josep Borell incontrando un gruppo di testate internazionali, tra cui l’ANSA. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati