EsteriPrimo Piano

Allarme bomba a Mosca: oltre 4mila evacuati da centri commerciali

Da telefonate anonime la minaccia di bombe in una decina di centri commerciali

È scattato un allarme bomba a Mosca, in 10 centri commerciali, dopo una serie di telefonate anonime. È il cosiddetto “terrorismo telefonico”.

Intanto, più di 4mila persone sono state evacuate e molte squadre di agenti, accompagnati da unità cinofile, stanno controllando i centri commerciali minacciati. Secondo alcune fonti locali si tratta dei centri commerciali di Kapitoly, Yevropeisky, Gorod, Megapolis, Tsvetnoi, Gorbushkin Dvor, Zvyozdochka e Atrium.

  • Aggiornamento delle 14:30

In nessuno dei siti coinvolti sono stati trovati ordigni, dicono fonti dei servizi di emergenza alla Tass. In tutto, dopo l’allarme bomba sono state evacuate 6.000 persone in 14 centri commerciali di Mosca. Le ferrovie russe smentiscono le voci secondo cui sarebbe stata minacciata, e poi evacuata, anche una stazione ferroviaria.

Tags

Articoli correlati