Esteri

Boeing, multa da 6,6 milioni per carenze sicurezza

WASHINGTON, FEB 25 – La Federal Aviation Administration (Faa), l’agenzia federale che sovrintende all’aviazione civile, ha inflitto una multa di 6,6 milioni di dollari a Boeing per diverse carenze di sicurezza, di cui 5,4 milioni per non aver attuato certe condizioni previste in un accordo del ’15. La Faa ha contestato alla societa’ Usa, sotto i riflettori per i problemi ai motori del ‘777’, di aver esercitato una pressione eccessiva sui suoi ispettori in un impianto in Carolina del sud, in particolare nel controllo di un Boeing 787 ‘Dreamliner’ nel febbraio 2020. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati