Esteri

Blitz forze sicurezza in hotel Mogadiscio continua

ROMA, 20 AGO – Non è ancora terminato il blitz delle forze di sicurezza somale per liberare il Hayat Hotel, attaccato in serata dai terroristi islamici Al Shabaab, collegati ad Al Qaida, e che ha causato finora la morte di almeno 8 civili. Tuttora si odono spari e sporadiche esplosioni, mentre i militari assediano i terroristi barricati nel popolare albergo, frequentato da somali e stranieri. “Le forze di sicurezza stanno ancora neutralizzando terroristi che si sono asserragliati in una camera dell’albergo. La maggior parte delle persone è stata messa in salvo, ma finora la morte di almeno otto civili è stata confermata”, ha dichiarato il comandante Mohamed Abdikadir. “Sono decine le persone che sono state portate in salvo dalle forze di sicurezza che erano intrappolate all’interno”, ha aggiunto. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati