Esteri

Birmania: la giunta rilascia 7.000 prigionieri

NAYPYIDAW, 04 GEN – La giunta birmana rilascerà più di 7.000 prigionieri per celebrare il 75mo anniversario dell’indipendenza dalla Gran Bretagna: ha dichiarato un portavoce. “Un totale di 7.012 prigionieri sarà graziato in occasione del 75mo anniversario della Giornata dell’Indipendenza”, ha detto Zaw Min Tun all’Afp senza precisare se l’amnistia includerà persone imprigionate nell’ambito della repressione del dissenso. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati