Esteri

Birmania: autorità minacciano risposta dura alle proteste

(v. Birmania: terzo giorno di proteste… delle 5.51) RANGOON, 08 FEB – Alta tensione in Birmania, nel terzo giorno consecutivo di proteste contro il golpe. La tv di Stato ha lanciato un avvertimento su possibili “azioni” contro le minacce alla “sicurezza pubblica”. “Occorre agire secondo la legge con misure efficaci contro i reati che disturbano, impediscono e distruggono la stabilità dello Stato, la sicurezza pubblica e lo stato di diritto”, si legge in un comunicato letto nel canale Mrtv. Stamane la polizia ha usato cannoni ad acqua contro i manifestanti nella capitale, provocando alcuni feriti. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati