Esteri

Bielorussia: Gb vara nuove sanzioni anti Lukashenko

LONDRA, 09 AGO – Nuovo giro di vite del governo britannico di Boris Johnson sul fronte delle sanzioni contro la Bielorussia, incrementate in occasione del primo anniversario di quelle che il Foreign Office definisce “le fraudolente elezioni” che hanno confermato alla presidenza Aleksandr Lukashenko. Lo ha annunciato oggi il ministro degli Esteri, Dominic Raab, precisando che le misure si aggiungono a quelle imposte il 21 giugno scorso d’intesa con Usa, Ue e Canada e coinvolgono alcuni scambi commerciali residui, aspetti finanziari e lo stop alla manutenzione della “lussuosa flotta di aerei” presidenziali bielorussi. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati