Esteri

Biden,possiamo superare 100 milioni di vaccini in 100 giorni

NEW YORK, 11 FEB – Il piano per le vaccinazioni era in una “situazione peggiore di quanto previsto. Non erano stati ordinati abbastanza vaccini”. Lo afferma il presidente americano Joe Biden, sottolineando che gli Stati Uniti sono in corsa per superare l’obiettivo delle 100 milioni di dosi di vaccino effettuate nei primi 100 giorni di Biden alla Casa Bianca. “Entro la fine di luglio” gli Usa, aggiunge Biden, potrebbero avere 600 milioni di dosi di vaccini. Gli Stati Uniti – ha poi precisato – hanno finalizzato l’ordine per ulteriori 200 milioni di dosi di vaccini, di cui 100 milioni Pfizer e 100 milioni Moderna. L’ordine era stato annunciato nelle settimane scorse ed ora il contratto è stato ufficialmente firmato. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati