Esteri

Biden riconoscerà genocidio armeno, primo presidente Usa a farlo

WASHINGTON, APR 21 – Joe Biden ha deciso di riconoscere come genocidio l’uccisione di 1,5 milioni di armeni durante il periodo della Prima guerra mondiale da parte dell’impero ottomano. Lo scrive il New York Times, precisando che l’annuncio e’ atteso per sabato, 106/mo anniversario dell’eccidio di massa. Sara’ il primo presidente Usa a farlo, dopo che almeno una trentina di Paesi ha fatto passi analoghi. La mossa e’ destinata a infiammare le tensioni con la Turchia, alleato Nato, ma Biden ha anteposto il suo impegno verso i diritti umani. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati