Esteri

Biden: non incoraggiamo l’Ucraina a colpire la Russia

WASHINGTON, 31 MAG – “Non cerchiamo una guerra tra Nato e Russia. Per quanto non sia d’accordo con Putin e trovi le sue azioni un oltraggio, gli Stati Uniti non cercheranno di rovesciarlo”. Lo ha detto il presidente americano Joe Biden, in un lungo editoriale sul New York Times. “Finché gli Stati Uniti o i nostri alleati non saranno attaccati, non saremo direttamente coinvolti in questo conflitto, né inviando truppe americane a combattere in Ucraina né attaccando le forze russe. Non stiamo incoraggiando o consentendo all’Ucraina di colpire oltre i suoi confini. Non vogliamo prolungare la guerra solo per infliggere dolore alla Russia”, ha sottolineando. Gli Stati Uniti forniranno all’Ucraina sistemi missilistici Himars, con munizioni che avranno una gittata massima di 80 chilometri. Lo riferiscono fonti dell’amministrazione Usa. Nei giorni scorsi la Cnn aveva riportato che la Casa Bianca stava preparando un nuovo pacchetto di aiuti militari che avrebbe incluso sistemi di missili a medio/lungo raggio Multiple Launch Rocket System (Mlrs), capace di lanciare missili sino a 300 km di distanza. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati