Esteri

‘Biden non ha fatto concessioni a Putin su adesioni Nato’

WASHINGTON, 07 DIC – Il presidente americano Joe Biden “non ha fatto alcuna concessione” a quello russo Vladimir Putin sulle procedure con cui la Nato decide l’adesione dei suoi membri, durante il vertice in teleconferenza fra i due leader, dedicato soprattutto alla tensione sull’Ucraina: lo ha detto il consigliere per la sicurezza nazionale Usa, Jake Sullivan. Come noto, Putin ha chiesto garanzie legali contro l’espansione della Nato ad est. Sullivan ha anche detto che Biden è stato “diretto e chiaro” con Putin e che ha già riferito l’esito del vertice ai leader di Francia, Germania, Italia e Gran Bretagna, mentre giovedì parlerà con il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati