Esteri

Berlino, salvataggio in mare dovere morale e giuridico

BERLINO, 07 NOV – Il salvataggio in mare è un “dovere morale e giuridico e non può essere impedito”. Lo hanno detto i portavoce dei ministeri degli Esteri e dell’Interno del governo tedesco, rispondendo a una domanda sui migranti in Sicilia. “È importante che centinaia di persone siano potute sbarcare, ma è importante che siano salvate tutte le persone e che possano arrivare a terra”, ha aggiunto la portavoce del ministero degli Esteri Sabine Sasse. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati