Esteri

Basilea, bimbo di 3 anni “uccide” mosca gigante. Era un’opera d’arte milionaria

E' successo durante l'Art Basel, una delle più importanti mostre di arte contemporanea al mondo

Basilea – Un bambino di 3 anni scende dal passeggino e va a uccidere una mosca gigante. In realtà era un’opera d’arte del valore di 50mila euro. E’ successo a Basilea, in una delle più importanti fiere di arte contemporanea, vale a dire l’Art Basel. L’opera d’arte esposta, intitolata “Fliege”, era dell’artista di Düsseldorf, Katharina Fritsch.

Il bambino era in visita al museo con la mamma, che non era attenta nel momento in cui il figlio ha lasciato il passeggino per dirigersi verso l’enorme insetto. Una volta procurato il danno, il personale del museo non ha potuto fare altro che addebitare l’intero costo del danno alla mamma del bambino.

Tags

Articoli correlati