Esteri

Auto contro folla in Belgio, sul posto il magistrato

BRUXELLES, 20 MAR – Alle 11 al municipio di La Louviere si terrà un punto stampa sull’incidente avvenuto a Strépy Bracquegnies, dove un’auto si è lanciata sulla folla riunita per l’inizio dei festeggiamenti del carnevale causando 6 vittime secondo l’ultimo bilancio, oltre ai molti feriti. Sul posto è arrivato il giudice istruttore competente. Non sono ancora emerse informazioni chiare sulla natura del gesto. Il sindaco della città Jacques Gobert aveva inizialmente parlato del fatto che il conducente dell’auto è fuggito dal posto ed è stata poi “intercettato”. Alcuni media hanno parlato di un inseguimento della polizia, ma la polizia non ha confermato. “Tutto ciò che si sa è che un’automobile è precipitata a tutta velocità nella folla. Si è trattato di un atto deliberato o no? L’inchiesta lo dirà”, ha aggiunto in un secondo momento il sindaco di La Louviere. “Le mie più sentite condoglianze ai familiari e agli amici delle persone decedute e ferite nell’incidente di questa mattina a Strépy – ha scritto su Twitter la ministra dell’Interno belga Annelies Verlinden -. Quella che doveva essere una festa conviviale si è trasformata in un dramma. Seguiamo la situazione da vicino”. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati