EsteriPrimo Piano

Attacco a Londra, Isis rivendica: aggressore “nostro combattente”

Usman Khan ha seminato panico e morte su Londro Bridge, due persone uccise

L’Isis ha rivendicato l’attacco a Londra. Lo riferisce il Site, sito di monitoraggio della galassia jihadista, spiegando che report dello Stato islamico definiscono l’aggressore del London Bridge un suo “combattente”. (ANSA)

Tags

Articoli correlati