Esteri

Atene, non accettiamo il bullismo neo-ottomano

ATENE, 06 SET – «Non siamo scossi o spaventati» e «non accettiamo il bullismo neo-ottomano», ha dichiarato il ministro degli Esteri greco Nikos Dendias in una conferenza stampa dopo l’incontro con il ministro degli Esteri francese Catherine Colonna a Atene. «La Turchia viola quotidianamente i confini della nostra sovranità nazionale. Quest’anno ci sono state più di 6.100 violazioni dello spazio aereo nazionale e 1.000 violazioni delle nostre acque territoriali» ha aggiunto il ministro greco. Dendias ha quindi sottolineato l’importanza dell’accordo di cooperazione strategica firmato nei mesi scorsi tra Atene e Parigi che ha previsto l’acquisto multimiliardario di armi francesi da parte della Grecia, mentre la ministra Colonna ha ribadito che Parigi sarà al fianco di Atene «ogni volta che la sovranità greca sarà messa in discussione». (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati