Esteri

Armenia, pronti a riconoscere l’indipendenza del Karabakh

MOSCA, 30 SET – L’Armenia sta valutando la possibilità di riconoscere l’indipendenza del Nagorno-Karabakh. Lo ha detto il primo ministro armeno Nikol Pashinyan. “Questa opzione è all’ordine del giorno. C’è anche la possibilità di firmare un accordo di cooperazione strategica tra l’Armenia e il Karabakh, c’è la possibilità di firmare un trattato di cooperazione nella sfera della sicurezza e della difesa”, ha detto Pashinyan durante un incontro con i giornalisti russi a Erevan. Le opzioni sono in discussione e le decisioni saranno prese “a seconda di alcuni fattori”, ha precisato. Lo riporta Interfax. Fino ad oggi l’Armenia non ha mai riconosciuto l’indipendenza dell’autoproclamata repubblica. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati