Esteri

Argentina: Parlamento approva accordo con Fmi sul debito

ROMA, 18 MAR – Via libera definitivo del Senato all’accordo tra Buenos Aires e Fmi sul rifinanziamento del debito del Paese, dando respiro finanziario a breve termine, ma lasciando sul campo una grave incognita inflazionistica. La Camera Alta ha dato il via libera a una delibera di approvazione del programma di rifinanziamento siglato lo scorso 3 marzo da governo e Fondo Monetario Internazionale (FMI) sul debito di quasi 45 miliardi di dollari, eredità di un prestito record contratto nel 2018 dal precedente governo del liberale Mauricio Macri. L’accordo approvato dal Senato argentino con il Fondo monetario internazionale – dopo l’ok della Camera della scorsa settimana – riguarda la ristrutturazione di un debito di 45 miliardi di dollari. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati