Esteri

Amsterdam, comparse svastiche sui muri

Secondo la polizia sarebbero opera degli hooligans dell'ADO L'Aia

Orrore ad Amsterdam dove svastiche e insulti antisemiti sono comparsi oggi su alcuni palazzi della città. Secondo la polizia sarebbero opera degli hooligans dell’ADO L’Aia, arrivati in città per il match in programma domenica contro l’Ajax, squadra a cui vengono attribuiti legami storici con la comunità ebraica olandese. Gli allenatori delle due squadre hanno condannato gli atti vandalici, tra cui le scritte con i colori dell’ADO L’Aia comparse sulla statua che commemora lo sciopero generale del 1941 contro i rastrellamenti nazisti. I tifosi dell’Ajax sono stati banditi dalle partite dell’ADO dal 2006, quando gli hooligans di Amsterdam attaccarono un gruppo di fan dell’ADO facendo diversi feriti.

Tags

Articoli correlati