AmbienteEsteriPrimo Piano

Amazzonia brucia, ma Brasile rifiuta gli aiuti del G7 senza dare spiegazioni

Bolsonaro ridimensiona i dati allarmanti dei numerosi incendi che stanno devastando il polmone verde della Terra

L’Amazzonia brucia e i Paesi toccati dagli incendi chiedono aiuti, il Brasile invece li rifiuta. Il governo brasiliano infatti ha deciso di rimandare al mittente l’offerta del G7 di 20 milioni di dollari di aiuti per la lotta agli incendi in Amazzonia. A renderlo noto è il quotidiano “Lo Stato di San Paolo”. Al momento non sono state rese note le motivazioni del rifiuto, in precedenza il ministro dell’Ambiente brasiliano – Ricardo Sales – aveva detto che l’aiuto del G7 sarebbe stato gradito. Nel frattempo il presidente brasiliano Bolsonaro mette in dubbio i dati allarmanti sugli incendi, affermando che rientrano nei limiti di normalità.

Tags

Articoli correlati