Esteri

Allarme Pentagono sull’arsenale nucleare della Cina

WASHINGTON, 03 NOV – La Cina sta sviluppando il suo arsenale nucleare ben più rapidamente del previsto, restringendo sempre di più il gap con gli Stati Uniti. E’ quanto afferma un rapporto pubblicato dal Pentagono, in cui si spiega come Pechino potrebbe avere a disposizione entro il 2027 ben 700 testate nucleari, arrivando a mille entro il 2030. Un arsenale raddoppiato rispetto a quanto previsto dallo stesso Pentagono un anno fa. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati