Esteri

Afghanistan: Onu, da talebani impegno per accesso aiuti

ROMA, 05 SET – I talebani, in un incontro con il capo delle azioni umanitarie delle Nazioni Unite a Kabul, si sono impegnati a garantire la sicurezza degli operatori umanitari e l’accesso agli aiuti in Afghanistan: lo ha detto una portavoce delle Nazioni Unite. Martin Griffiths è giunto oggi nella capitale afghana per diversi giorni di incontri con la leadership talebana. “Le autorità si sono impegnate a garantire la sicurezza e l’incolumità del personale umanitario e l’accesso umanitario alle persone bisognose e che agli operatori umanitari, sia uomini che donne, sarà garantita la libertà di movimento”, ha fatto sapere la portavoce delle Nazioni Unite Stephane disse Dujarric. Griffiths ha ribadito durante l’incontro che la comunità internazionale umanitaria è pronta a fornire “assistenza imparziale e indipendente” e ha invitato tutte le parti a garantire i diritti e la sicurezza delle donne, sia quelle che contribuiscono alla consegna degli aiuti che le civili afghane. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati