Esteri

Afghanistan: il mullah Baradar diretto a Kandahar da Doha

ROMA, 17 AGO – Il mullah Abdul Ghani Baradar, capo dell’ufficio politico talebano, ha lasciato Doha alla guida di una delegazione per Kandahar. Lo hanno confermato all’ANSA fonti talebane. Baradar incontrerà gli altri leader del gruppo, incluso Maulvi Haibtullah, per discutere della formazione del nuovo governo in Afghanistan. Per Baradar, co-fondatore del movimento talebano insieme con il mullah Omar, si tratta del rientro in Afghanistan dopo 20 anni. Dal 2018, dopo essere stato rilasciato dal Pakistan, dove era detenuto, Baradar ha guidato il team di negoziatori talebani in Qatar. L’incontro dei leader talebani per la formazione del nuovo governo si terrà a Kandahar, la loro capitale spirituale. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati