Esteri

Afghanistan, due agguati al convoglio del vicepresidente

Uccisa una guardia del corpo, illeso il vicepresidente

Il vicepresidente dell’Afghanistan, gen. Abdul Rashid Dostum, è rimasto illeso dopo che il convoglio su cui viaggiava fra le province settentrionali di Balkh e di Zawzjan è stato attaccato ben due volte in agguati, rivendicati dai talebani, nei quali è rimasto ucciso uno degli uomini addetti alla sua sicurezza e altri due sono rimasti feriti. Munir Ahmad Farhad, portavoce del governatore provinciale di Balkh, ha detto che i talebani hanno attaccato il convoglio di Dostum in due punti: prima nel distretto di Char Bolak e poi in quello di Faiz Abad nella serata di ieri. Il portavoce ha aggiunto che nei due agguati sono rimasti uccisi almeno quattro talebani e altri sette sono rimasti feriti. La rivendicazione è stata fatta dal portavoce dei miliziani jihadisti, Zabihullah Mujahid. (ANSA)

Tags

Articoli correlati