Esteri

Afghanistan: Di Maio, evitare esodo di massa verso l’Ue

ROMA, 03 SET – L’obiettivo dell’Italia e dell’Ue è “aiutare il popolo afghano e i Paesi confinanti lì, fare in modo di poter gestire insieme, in loco, quelli che sono i flussi migratori e che possono diventare un esodo di massa verso l’Europa. Dobbiamo evitarlo e dobbiamo farlo sostenendo i progetti Onu e anche i progetti italiani di cooperazione”. Lo afferma Luigi Di Maio al termine della riunione dei ministri degli Esteri Ue in Slovenia, prima di partire per una missione nella regione, in Qatar, Uzbekistan, Tajikistan e Pakistan. Il titolare della Farnesina ha ricordato che l’Italia vuole “convertire i soldi che utilizzavamo per formare l’esercito afghano in progetti di cooperazione allo sviluppo con il Pakistan, il Tajikistan, l’Uzbekistan e con altri Paesi della regione” per aiutare a gestire i flussi dall’Afghanistan. Questi Paesi, ha aggiunto Di Maio, “non possono essere lasciati soli”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati