CronacaEsteri

Afghanistan: autobomba al comizio del presidente Ghani

Sono morte almeno 24 persone e altre 31 sono rimaste ferite. Illeso il presidente

In Afghanistan un’autobomba è esplosa durante un comizio del presidente Ashraf Ghani. Almeno 24 persone sono morte e altre 31 persone sono rimaste ferite. L’attentato si è verificato nella provincia afghana di Parwan. Il dottor Qasim Sangin, direttore dell’ospedale Charakar, ha riferito che il presidente è rimasto illeso.
Alta tensione anche a Kabul, scossa da un’esplosione vicino a una base militare e all’ambasciata americana. Non si hanno per il momento notizie di vittime o feriti.

Tags

Articoli correlati