EsteriPrimo Piano

Afghanistan, attacco a un palazzo governativo: almeno 43 morti

Preso d'assalto un edificio governativo nel centro di Kabul. L'attacco è durato 7 ore

Ieri, alle 15 ora locale, un commando di uomini armati ha preso d’assalto il compound del viceministro per i disabili e i martiri di Kabul, in Afghanistan.
Inizialmente è esploso un veicolo imbottito di esplosivo vicino al cancello d’ingresso del palazzo governativo. Poi, alcuni uomini armati con fucili d’assalto ed esplosivi hanno ingaggiato un conflitto a fuoco con le forze speciali intervenute. L’attacco è andato avanti per 7 ore, fino alle 22 circa.
Il ministero della Salute dell’Afghanistan ha reso noto che nel lungo attacco sono morte almeno 43 persone, ma ha specificato che polizia e addetti alle emergenze stanno ancora controllando che nell’edificio non ci siano altri corpi.
L’attacco non è ancora stato rivendicato. Nella zona succede di frequente che i talebani o una affiliata dell’Isis prendano di mira funzionari governativi e forze di sicurezza.

Tags

Articoli correlati