Economia

Valore dell’oro ai massimi dal 2013

Sui mercati asiatici guadagna il 2,5%

Dopo la posizione della Fed su un possibile futuro taglio del costo del denaro le quotazioni dell’oro schizzano fino a 1.394 dollari, ai massimi da settembre 2013 sui mercati asiatici. Il lingotto con consegna immediata raggiunge 1.394 dollari l’oncia guadagnando il 2,5% per poi passare di mano a quota 1.380 dollari. (ANSA)

Tags

Articoli correlati