Economia

Unicredit vola in Borsa, scommesse su Mps

MILANO, 27 SET – Allungo di Unicredit a Piazza Affari, in una seduta positiva per tutti i bancari in Europa. L’istituto guidato da Andrea Orcel, maglia rosa del Ftse Mib, ha chiuso la seduta in rialzo del 5,1% a 11,54 euro, ritoccando i massimi dal febbraio 2020. “Penso che si tratti di scommesse del mercato in relazione a progressi nell’operazione con Mps”, ha commentato Vincenzo Longo, analista di Ig Markets. Il titolo di Siena ha guadagnato l’1,4% a 1,1 euro. Nei giorni scorsi erano circolate indiscrezioni di stampa relative a passi avanti nelle trattative con il Mef. Rumor che confermano la possibilità di uno sbocco positivo della trattativa una volta chiusa la tornata elettorale, che vede il segretario del Pd Enrico Letta correre per il seggio parlamentare lasciato vacante da Pier Carlo Padoan, attuale presidente di Unicredit e da ministro dell’Economia, nel 2017, artefice della nazionalizzazione di Mps. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati