Economia

Superbonus: inasprimento sanzioni penali, massimo 3 cessioni

ROMA, 17 FEB – Potrebbero essere inasprite le sanzioni penali a carico di chi commette frodi sui bonus edilizi. E’ una delle ipotesi allo studio del governo in vista del consiglio dei ministri che esaminerà nuovamente le norme sulle agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni, compreso il Superbonus. In particolare, secondo quanto si apprende da fonti vicine al dossier, si starebbe valutando la responsabilità per chi fa asseverazioni false. Torneranno le cessioni multiple, ma saranno al massimo tre: una alle imprese e due alle banche. Sarà inoltre possibile sospendere la detrazione del 110%, oggi recuperabile in 5 anni, in caso di sequestro del credito da parte della Procura. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati