Economia

Sostegni bis: in tutto 18 mld ristori, 4 mld a ‘conguaglio’

ROMA, 18 MAG – Con il decreto Sostegni bis, in arrivo sul tavolo del cdm giovedì, ci saranno in tutto altri 18 miliardi per i ristori alle imprese danneggiate dalla crisi Covid: secondo quanto si apprende, è confermata una doppia via di indennizzo in base al fatturato, scegliendo il periodo (automatico se si opta per il periodo 2020 sul 2019 o su apposita domanda se si sceglie 1 aprile 2020 – 31 marzo 2021 rispetto al 1 aprile 2019 – 31 marzo 2020). Per queste due opzioni vengono stanziati in tutto circa 14 miliardi. Altri 4 miliardi, di cui 3 di risparmi e 1 di deficit, andranno al meccanismo perequativo sul risultato di esercizio (confrontato anno su anno) con conguaglio a fine anno. Il decreto rinnoverà inoltre il Reddito di emergenza per altri 4 mesi, fino a tutto settembre e includerà un ricco pacchetto lavoro, dal contratto di “rioccupazione” alla Naspi. Aiuti ad hoc saranno previsti, secondo quanto annunciato dal ministro Giancarlo Giorgetti, per le sale da ballo e le discoteche. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati