Economia

Samsung: famiglia Lee, 11 mld dollari di tassa successione

PECHINO, 28 APR – La famiglia di Lee Kun-hee, l’ex presidente di Samsung Electronics morto il 25 ottobre, ha annunciato che verserà in 5 anni oltre 12.000 miliardi di won, quasi 11 miliardi di dollari, al fisco sudcoreano di tassa di successione. Secondo l’Ocse, quella di Seul è la più alta al mondo e falcidia il 60% dell’asse ereditario. La cifra, tra le più grandi nella storia del Paese e al mondo, “è 3 o 4 volte il gettito incassato nel settore dal governo sudcoreano lo scorso anno”, ha detto la famiglia Lee. Circa 23.000 pezzi d’arte saranno donati e opere di Picasso, Chagall e Gauguin finiranno al National Museum of Modern and Contemporary Art. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati