Economia

Ryanair:O’Leary,in Sicilia non facciamo cartelli con nessuno

ROMA, 12 GEN – Sul presunto cartello in Sicilia “Ryanair non parla con le altre compagnie, non è impegnata a fare cartelli con gli altri, anzi siamo impegnati a far crescere il nostro market share”. Lo ha detto l’amministratore delegato del gruppo Ryanair, Michael O’Leary, durante la presentazione del programma estivo circa l’indagine dell’Antitrust. “Si, i prezzi sono più alti a Natale rispetto a gennaio e febbraio” ma “Ryanair è stata quella che ha aggiunto 51 voli extra per questo Natale in Sicilia con oltre 2500 posti in più a sedere. E questo è dimostrato dal nostro market share, passato dal 25 al 40% mentre gli altri continuano a ridurre il loro market share”, è stato spiegato durante la presentazione. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati