Economia

Russia, comitato derivati dichiara mancato pagamento bond

ROMA, 01 GIU – Il Credit Derivatives Determinations Committee (Cddc) ha dichiarato un evento di mancato pagamento da parte della Russia sui propri bond. Lo scrive la Bloomberg. La decisione – relativa al mancato versamento di 1,9 milioni di dollari di interessi aggiuntivi su un rimborso agli investitori eseguito in ritardo a inizio maggio – può far scattare 3,2 miliardi di pagamenti su contratti ‘swap’ a protezione dal default. Tuttavia le dimensioni relative del mancato pagamento di interessi, e il fatto che sia avvenuto il rimborso del capitale sul bond, significano che il verdetto del Comitato non innesca un default vero e proprio. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati