Economia

Rete unica: Giorgetti, governo non contrario, fare presto

ROMA, 19 MAR – “Il governo italiano non è contrario al progetto di rete unica è contrario ai ritardi sul progetto”. Lo ha detto il Ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, al termine dell’incontro col Ministro francese dell’economia, delle finanze e del rilancio, Bruno Le Maire. “Non è accettabile – dice Giorgetti – che ci sono ragazzi che non possono accedere all’istruzione perché qualcuno non ha portato la fibra a casa loro”. “Siamo in clamoroso ritardo rispetto a quelli che erano gli obiettivi, portare la rete altissima velocità a tutti i cittadini e alle imprese italiane. Il progetto societario di rete unica ha avuto dei ritardi, se va in porto rapidamente e offre risposte efficienti a queste esigenze è sicuramente una cosa accettabile ma se invece è qualche cosa che ostacola, rallenta o impedisce il raggiungimento di questi obiettivi diventa un problema. Quindi è semplicemente un mezzo per arrivare ad un obiettivo. Non c’è un’opzione negativa o positiva a priori”, ha spiegato il ministro. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati