Economia

Povertà: i minori sono più a rischio degli anziani

Succede nella maggior parte dei Paesi Ue, ma in Italia la situazione è particolarmente drammatica

La Cgia rileva che in 20 Paesi Ue su 28 il rischio di povertà è superiore tra gli under 16 (media Ue 24,4%) che tra gli over 65 (18,2%). La situazione è particolarmente drammatica in Italia, dove il rischio di povertà per i minori di 16 anni schizza al 31,5%: peggio di noi solo Grecia, Romania e Bulgaria. È al Sud che l’incidenza è più alta, con il 56,8% in Sicilia, il 9,5% in Calabria e il 47,1% in Campania. Secondo le stime, nel nostro Paese i giovani con disagio economico sono 3,1 milioni.

Tags

Articoli correlati