Economia

Pil: Ue, ci sono condizioni per un graduale ritiro sostegno

BRUXELLES, 18 GEN – Anche se i “fattori negativi” di incertezza per l’economia legati ai contagi, alle strozzature nelle catene di approvvigionamento e all’aumento dell’inflazione “durano più del previsto, dovrebbero essere meno forti nel corso dell’anno e ci aspettiamo che la crescita dell’Ue continuerà quest’anno e il prossimo. Quindi ci sono le condizioni per una progressiva riduzione delle politiche di sostegno”. Lo ha detto il vice presidente della Commissione europea, Valdis Dombrovskis, durante la conferenza stampa al termine dell’Ecofin. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati