Economia

Pil: Confcommercio, alza stime Pil 2021 a +6,2%

ROMA, 09 NOV – Il Centro studi di Confcommercio alza le stime sul Pil: dalla crescita del 5,9% espressa a fine settembre (in occasione dell’Assemblea annuale, ndr), oggi, al forum di Conftrasporto, il direttore dell’Ufficio studi della Confederazione di piazza Belli, Mariano Bella, ha fornito la nuova previsione, ossia +6,2%”. Si corre, aggiunge, per “recuperare i livelli pre-crisi” pandemica. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati