Economia

Petrolio: in netto calo, Wti a 102,5 dollari al barile

ROMA, 31 MAR – Le quotazioni del petrolio restano in netto calo in avvio di giornata sulla scia della possibilità di un rilascio delle riserve Usa: il greggio Wti passa di mano a 102,5 dollari al barile, con un calo del 5,37% rispetto alle quotazioni di ieri sera a New York. Cede nettamente anche il Brent a 108,2 dollari con un calo del 4,58% (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati