Economia

Petrolio: chiude con tonfo a New York dopo Biden su riserve

WASHINGTON, 31 MAR – Il petrolio chiude con un tonfo a New York, dove le quotazioni perdono il 6,22% a 101,11 dollari al barile dopo che il presidente Usa Joe Biden ha annunciato un rilascio record dalle riserve strategiche petrolifere. L’amministrazione Biden – e’ emerso – starebbe valutando la possibilità di sbloccare circa un milione di barili di petrolio al giorno dalle riserve strategiche Usa. Il petrolio sarebbe sbloccato nel corso di diversi mesi nel tentativo di abbassare i prezzi della benzina, aumentati dopo l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia. Secondo le fonti, la quantità totale liberata dalle riserve strategiche potrebbe ammontare a 180 milioni di barili. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati