Economia

Per Edf aumento da 2,5 miliardi, da Stato francese 2,1 mld

MILANO, 18 FEB – Edf prepara un aumento di capitale da 2,5 miliardi che lo Stato francese, azionista del gruppo con una quota dell’84%, sottoscriverà per la sua parte, quindi con un impegno di 2,1 miliardi, per mantenere la sua partecipazione e supportare l’azienda, ha spiegato il ministro delle Finanze Bruno Le Maire in una intervista radiofonica, dopo l’annuncio dell’azienda. Alla base della manovra c’è il fatto che guadagni di Edf potrebbero crollare fino al 70% nel 2022 dato che il governo ha imposto di vendere l’energia a forte sconto per proteggere i consumatori e le imprese dall’impennata dei prezzi. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati