Economia

Pe, più rinnovabili offshore per rispettare obiettivi clima

STRASBURGO, 16 FEB – “Per raggiungere gli obiettivi climatici predisposti dalla Commissione è necessario un dispiegamento più rapido delle energie rinnovabili offshore migliorando ed espandendo le infrastrutture esistenti”. Così la relazione sulla situazione dell’energia rinnovabile off-shore approvata oggi dal Parlamento con 518 voti favorevoli, 88 contrari e 85 astensioni. Nel testo i deputati sottolineano l’importanza di “abbreviare le procedure per ottenere un permesso e invitano gli Stati membri a istituire un processo trasparente e considerare l’introduzione di limiti di tempo per il rilascio dei permessi ove necessario”. Il testo ricorda inoltre “l’importanza di NextGenerationEu come opportunità unica per mobilitare capitali, oltre agli investimenti privati, per sviluppare infrastrutture”. Riguardo alle preoccupazioni in materia ambientale i deputati sottolineano che “i parchi eolici offshore possono avvantaggiare la biodiversità marina se progettati e costruiti in modo sostenibile, ma devono coesistere insieme ad altre attività, come la pesca e il trasporto marittimo”. “Abbiamo bisogno di molta elettricità verde per raggiungere i nostri obiettivi climatici e la strategia per le energie rinnovabili offshore è assolutamente essenziale a questo proposito”, commenta l’eurodeputato danese Morten Petersen (Re), relatore del testo. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati