Economia

Parigi, aiuti Berlino? E’ essenziale agire insieme in Ue

BRUXELLES, 03 OTT – “È essenziale agire insieme in Europa di fronte alla crisi energetica”. Lo ha detto il ministro delle Finanze francese, Bruno Le Maire, arrivando all’Eurogruppo, ai cronisti che gli chiedevano un commento sul maxi-piano di aiuti contro il caro energia varato la scorsa settimana dalla Germania. “Più in generale – ha sottolineato -, di fronte alla crisi energetica abbiamo bisogno di una strategia economica globale tra i Paesi membri della zona euro e tra i Paesi europei. Dobbiamo essere più determinati, più uniti e più veloci nelle nostre risposte”. Più in generale secondo Le Maire “il rialzo del prezzo dei combustibili fossili è strutturale, non si torna indietro”, e questo “vale per il gas e vale anche per il petrolio”. “Le ultime indicazioni fornite dall’Opec sul prezzo del petrolio sono preoccupanti – ha sottolineato – . Non bisogna quindi pensare nemmeno per un secondo che ci sarà una retromarcia sui prezzi dell’energia fossile, non ci sarà”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati