Economia

Ok dall’Ue a 512 mln di aiuti da Italia a Poste per digitale

BRUXELLES, 31 OTT – Ok dalla Commissione Ue al piano da 512 milioni per compensare Poste Italiane per la creazione e il potenziamento di servizi digitali nella sua rete di uffici postali in piccoli comuni italiani. Il regime fa parte del Piano nazionale di investimenti complementari dell’Italia che integrerà il Pnrr con risorse nazionali. “L’obiettivo è fornire nuovi servizi digitali della P.a a cittadini e imprese nei piccoli comuni con meno di 15.000 abitanti, colmando così il gap digitale di queste aree, favorendo la crescita economica e lo sviluppo imprenditoriale e migliorando l’ambiente commerciale e dei consumatori”, si spiega. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati