Economia

Nucleare: Mite, entro fine mese da Sogin carta aree idonee

ROMA, 09 MAR – La Sogin invierà “entro il mese corrente, la proposta di Carta nazionale delle aree idonee (Cnai) al Ministero della transizione ecologica” in basa a tutte le osservazioni pervenute nella consultazione pubblica. È quanto emerge dalle comunicazioni del Mite alle interrogazioni a risposta immediata della Commissione Ambiente della Camera. La Cnai “successivamente sarà sottoposta al parere di ISIN, prima di essere approvata di concerto con il Ministero delle Infrastrutture e il Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica”. “Entro 30 giorni dalla pubblicazione della Cnai, Sogin avvierà le trattative bilaterali con le regioni e gli enti locali interessati per conseguire l’intesa sulle aree della CNAI ove realizzare il deposito”, continua il ministero. La sottosegretaria Vannia Gava precisa che “è stata data la possibilità di partecipare al processo a tutti i soggetti interessati, in un’ottica di massima condivisione e collaborazione, anche oltre quanto espressamente indicato dalla normativa di riferimento”. Conferma quindi che “di per sé la mera insularità non è un requisito che compromette l’idoneità delle aree” e sono stati esclusi tutti i territori patrimonio dell’Unesco. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati