Economia

Mise,clausola su aiuti imprese, priorità assumere da crisi

ROMA, 25 AGO – Le aziende che beneficeranno di incentivi, agevolazioni o misure di sostegno finanziario, nel caso in cui sia previsto un incremento occupazionale, si dovranno impegnare a dare priorità nelle assunzioni ai lavoratori residenti nel territorio che percepiscano sostegni al reddito, o siano rimasti senza lavoro per procedure di licenziamento collettivo e, successivamente, ai lavoratori di aziende in crisi. Lo prevede una ‘clausola di priorità’ che il Ministro dello sviluppo economico Giancarlo Giorgetti ha comunicato con atto di indirizzo. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati