EconomiaPrimo Piano

Minibot bocciati da Tria: ecco perché

Il ministro dell'Economia la pensa come Draghi

Il ministro dell’Economia Giovanni Tria boccia i minibot propositi dalla Lega per pagare i debiti arretrati della pubblica amministrazione. «Questa è una cosa che sta nel loro programma: il ministero dell’Economia ha girato un parere negativo», afferma Tria, a margine del G20 finanziario di Fukuoka.
«Penso che in un’interpretazione, quella del debito, non servono. Nell’altra (valuta alternativa, ndr), ovviamente, si fanno i trattati e quindi non possono essere fatti», ha aggiunto Tria, condividendo i giudizi del presidente della Bce, Mario Draghi. Giovedì il presidente della Bce ha bocciato l’idea leghista di pagare i debiti della Pubblica amministrazione verso le imprese con “minibot”: «o sono valuta illegale» o fanno salire il debito, ha spiegato.

Tags

Articoli correlati